il Programmatore
Sport, Cinema, Tecnologia, News

il Programmatore » News » 2016 » Calciomercato: Higuain se ne va alla Juventus

Calciomercato: Higuain se ne va alla Juventus

Calciomercato: Higuain se ne va alla Juventus
Ormai è ufficiale: Gonzalo Higuain è un nuovo calciatore della Juventus. I bianconeri hanno messo sul piatto 94 milioni di euro pagando per intero la clausola rescissoria dell'argentino e strappandolo così al Napoli.
Napoli che, dunque, non ha potuto fare altro che assistere inerme alla perdita del proprio top player a favore degli acerrimi rivali della Juventus che comunque, per la trattativa, hanno riscontrato il più che benestare del giocatore.
El Pipita ha firmato un contratto quadriennale da 7,5 milioni di euro che, con i bonus, potranno arrivare ad una cifra vicino ai 10. Il terzo giocatore più pagato della storia del calcio sotto ai galacticos Gareth Bale e Cristiano Ronaldo, il più pagato della storia della serie A e con l'ingaggio attualmente più alto del campionato.
La cosa certa è che per la Juventus è stato un vero e proprio colpo. Ma proviamo ad analizzarlo sotto un'altra ottica.

Higuain è un attaccante che ha ormai compiuto i 28 anni, classe '87, che arriva da una stagione straordinaria in cui ha segnato ben 36 reti, record nella storia della serie A. Che riesca ad eguagliarsi o addirittura a fare di meglio? Non credo proprio.
Inoltre, la cifra spropositata spesa in proporzione all'età - concedetemi il gioco di parole - fa sì che l'affare, seppur una bomba sul piano mediatico e dell'immagine, porti ad una minusvalenza, certa e pure parecchio consistente.
Senza contare che il grosso sacrificio economico che la Juventus ha fatto comporterà quasi sicuramente (e mi rifiuto di credere il contrario) la cessione al Manchester United - affare in dirittura d'arrivo - di Paul Pogba, centrocampista che, a differenza dell'argentino, è un classe '93 e rappresenta una pedina importantissima, insostituibile ed ormai rodata per i bianconeri.
Inoltre, la Juventus ha sì strappato alla sua prima rivale in campionato, il Napoli, il suo miglior giocatore, ma le ha anche concesso ben 94 milioni di euro che, se spesi bene, porteranno i partenopei a rinforzarsi magari in più reparti. Ricordate l'affare Cavani?

Chiudo andando, come sempre, controcorrente.
Ribadisco che non si discute sul piano mediatico e dell'immagine l'acquisto de El Pipita perchè è letteralmente una bomba.
Ma devo necessariamente prendere le distanze da giornalisti incompetenti che danno già per scontato lo scudetto alla Juventus.
La Juventus, infatti, perderà un calciatore del calibro di Pogba e non è detto che Higuain si incastri bene nella squadra o con il gioco di Massimiliano Allegri.
Inoltre, El Pipita ha dimostrato più volte di essere un grande assente nelle partite che contano, sia col Napoli sia con la Nazionale argentina. E penso che la Juventus, di partite che contano, dovrà giocarne molte nella prossima stagione.

P.S. in questa trattativa, Higuain ha dimostrato di essere irriconoscente nei confronti di una piazza calda come quella di Napoli e nei confronti del proprio presidente Aurelio De Laurentiis. Non tanto per aver fatto la figura del traditore, quanto per come l'ha fatta. Ennesimo mercenario come Ibrahimovic che, se non riesce a battere una rivale, ci va a giocare.
Vedremo come andrà a finire. Purtroppo, però, la Juventus è sicuramente - ma lo era già anche prima - la favorita numero uno.